I GRUPPI GIOVANISSIMI NON SI SONO MAI FERMATI

Nel  mese di Febbraio, dopo la pausa delle Festività Natalizie, è ripreso il cammino dei gruppi giovanissimi in Patronato:

·  il giovedì sera, ogni quindici giorni dalle 20:30 alle 22:30 per i ragazzi di 3a media e 1a Superiore

·    la domenica sera, sempre ogni quindici giorni dalle 20:30 alle 22:30 per i ragazzi di 3a, 4a e 5a superiore.

Si è trattato di una ripresa dopo il periodo natalizio: il cammino di questi ragazzi infatti non si è mai fermato, neanche a causa della pandemia. Infatti nel rispetto delle norme anticovid che via via sono state emanate sono sempre stati proposti in presenza gli incontri per queste fasce di età. E questo grazie alla disponibilità e all’impegno di un gruppo di giovani (Lucia Longhi, Anna Khabbazzè, Giulio Mancini, Chiara Vendraminelli, Margherita Mancin e Francesco Lacognata) che, supportati e incoraggiati da Federico Schievano e Irene Seno, offrono ai ragazzi della nostra parrocchia un percorso formativo fatto di iniziative varie ed articolate, tra le quali ricordiamo una caccia al tesoro svolta lungo le vie di Padova, dei giochi organizzati la sera nei campi da basket e calcio del Patronato, una veglia delle stelle con falò nel campo da calcio.

E la risposta dei ragazzi animati è buona: al di là del numero dei ragazzi che partecipano (il numero è variabile, visti i loro vari impegni. ma parliamo di una media di 12 ragazzi a incontro). Più di qualche genitore sottolinea che i figli partecipano volentieri e che non c’è bisogno di ricordare loro che c’è l’incontro!

E ora in cantiere ci sono i campi scuola estivi: proprio in questi giorni gli educatori li stanno organizzando.

Che cosa possiamo fare, come parrocchia, per questi ragazzi ed educatori?

Sostenerli innanzitutto con la preghiera, ringraziando Dio per la disponibilità e l’impegno profuso dagli educatori nell’organizzare e condurre questo cammino, incoraggiarli qualora dovessimo incontrarli in Patronato. E poi rendendoci disponibili anche concretamente, se dovessero avere bisogno di aiuto e supporto per le iniziative che stanno portando avanti.

In gioco c’è il futuro della nostra parrocchia.

Luca Pavan

 

 

 

torna all'indice - Vita Nostra aprile 2022 - anno 17 numero 1